Nakivo

Società statunitense fondata nel 2012, questa azienda sviluppa una soluzione di protezione dei dati veloce, affidabile e conveniente per ambienti VMware, Hyper-V e cloud. Con oltre 2.300 partner di canale l’azienda è presente in 124 paesi. A oggi oltre 10.000 aziende utilizzano NAKIVO Backup & Replication per proteggere e recuperare i propri dati in modo efficiente ed economico e più di 180 provider di servizi gestiti, hosting e cloud utilizzano il software NAKIVO per fornire servizi BaaS e DRaaS di VM ai propri clienti.

Tutte le informazioni del brand puoi trovarle qui: NAKIVO

Data Storage & Recovery

Data Storage & Recovery

Oltre alle risorse umane, i dati digitali sono il vero patrimonio per ogni azienda, sono il più grande valore che si possa avere a disposizione a prescindere dalla quantità. Per questo gli strumenti e le soluzioni con i quali si conservano in modo temporaneo o permanente possono fare un’enorme differenza. Mantenere la loro completezza nel tempo, considerare la loro evoluzione, archiviare le informazioni preservandole per utilizzi futuri, assicurarsi il loro recupero integrale ed immediato in caso di perdita questi sono “i doveri” di ogni buona azienda. E noi abbiamo “l’obbligo” di offrire le soluzioni più all’avanguardia.

Torna alla lista delle tecnologie

Iscriviti alle newsletter di AttivaEvolution

Ultime News

Ultima chiamata per la cyber security
Ultima chiamata per la cyber security

Durante la pandemia Covid-19, il boom di truffe e cyber attacchi è riconducibile all’aumento delle attività online: un'espansione della superficie di attacco a disposizione dei pirati informatici

Leggi articolo
Dovremo dire addio alla Net Neutrality?
Dovremo dire addio alla Net Neutrality?

Nel prossimo futuro, il 5G e le sue applicazioni nel mondo IoT potrebbero rivoluzionare lo scenario odierno. Per le aziende è il momento di cominciare a ragionare su come adeguare le infrastrutture.

Leggi articolo
Solo le policy ci salveranno
Solo le policy ci salveranno

Strumenti di protezione evoluti e tecnologie di monitoraggio degli attacchi non bastano. Senza procedure e policy rigorose per la gestione delle infrastrutture IT, garantire un livello di sicurezza adeguato è un miraggio.

Leggi articolo